La Kattiveria Presenta

  • Dj Caster

Tutto inizia nel 1993 quando compro i miei primi piatti… nel 1994 ho preso il Groovebox e fatto le mie prime basi. All’epoca ero nell’ LDM Crew con Ronny A.K.A. Dj T-Robb, Belle, Neko e tanti altri…i nostri primi concerti nelle feste private e nelle birrerie di paese…col passare degli anni la LDM si è divisa e ognuno di noi ha continuato per la propria strada…
Nel frattempo si formava la PPL ( Porca Put…na Ladra o anche Pane Prosciutto e Lambrusco ); da lì a poco io e Belle abbiamo dato vita ad un gruppo chiamato – I Commessi Viaggiatori – e continuato a suonare in giro…
Ad un nostro live ho conosciuto Koma, con la collaborazione del quale abbiamo creato la formazione definitiva dei – Codice Penale -; nel 1996 registriamo il nostro primo demo “The Wait Is Over” iniziando a lavorare in studi professionali: sono arrivate così le prime jam in provincia e fuori: in questo periodo siamo riusciti a collaborare con la SonyMusic, ma dopo 3 pezzi abbiamo lasciato perdere e continuando con l’autoproduzione…
Nel 1998 ho iniziato a studiare come tecnico del suono e di registrazione audio: ho prodotto così il primo cd solista di L-Maybelline “E’ cosi’ che funziona” che ha visto la partecipazione dei migliori MC reggiani dell’epoca. Nello stesso periodo conobbi i G.B.C. e nel 2000 produssi le basi per il primo demo della GangBang.

Nel 2003 dopo tanto lavoro esce il mio primo demo da solista “Tra I Miei Incubi”. In quel periodo si crea una nuova formazione, i Placenta Zero – Sax, Side, Vara, Pole e Dank – per cui produco il primo lavoro dal titolo “Promo Placenta Zero” .
Nel 2005 /2006 collaboro con alcune produzioni all’album “Progetto Placenta Zero” e nello stesso periodo inizia il mio sodalizio con “La Kattiveria” grazie alla produzione e registrazione del “L’Armata delle tecniche Vol.1” nell’album “Dove vola l’Avvoltoio “: sono entrato a far parte definitivamente del gruppo durante la registrazione del cd “Sillabum Deliriorum”.
Di lì a poco prendono vita l’ottavo mixtape di Dj Caster “Interferenze Sotterranee” e il nono “Archives Novantatre/Duemilatre” che racchiude dieci anni di produzioni e collaborazioni.
Dopo varie collaborazioni nel tempo col team S.P.N.S., nel 2009 esce il primo album solista di Murubutu ” Il giovane Mariani e altri racconti” ; nello stesso anno collaboro alla produzione e lavoro al mixaggio del secondo album del gruppo siciliano Gente Strana Posse dal titolo “Prima della fine” .
Produco il Cd Best Kattiveria destinato all’ Hip Hop Kemp e collaboro in una decina di tracce con i Pistanera nell’album “Rosta Nuova” che esce mentre lavoro all’uscita del mixtape di Murubutu dal titolo “Il giovanile Mariani e altri rap-core tricks”.
Nel 2010 esce “Odòr èd lumàdèg”, il primo album solista de Il Tenente, di cui riprendo e produco anche il video del brano “Bèin Dotòr”.
Collaboro quindi in una decina di pezzi del nuovo album del collettivo S.P.N.S “Vita, Morte & Miracoli “.
Nel 2011 esce “La bellissima Giulietta e il suo povero padre grafomane”, ultimo lavoro solista di Murubutu; il nuovo cd è seguito dal best of di Murubutu “MuruCristmas” e dal “Best of La Kattiveria 2011”.
Ora Dj Caster sta lavorando al secondo mixtape di Murubutu, all’uscita del primo album solista di U.G.O., all’uscita del primo album solista di Frino A.K.A. Efferrei, alle produzioni per il primo album solista di Mc Dank e ad altri mixtape che lo riguardano.