U.G.O. Bios

U.G.O. (acronimo tuttora sconosciuto) entra nel collettivo de La Kattiveria nel 1999, inizialmente alla consolle nelle vesti di Dj Hooker al fianco di Dj Ismaele, successivamente si propone come produttore ed infine nel 2002 approccia il microfono cui si volge come mezzo espressivo definitivo. Dopo un periodo iniziale votato interamente all’improvvisazione, si dedica alla stesura dei
testi che confluiranno nell’album “Dove vola l’avvoltoio” e nei successivi prodotti de Il
Carognaio Produnzioni / La Kattiveria. Folgorato dalla letteratura potenziale, ne fa proprie le tecniche e le riversa nella stesura delle liriche, dando vita ad un rap intriso di riferimenti criptati e messaggi cifrati, un dedalo di molteplici piani interpretativi.
Nel 2013 partecipa al progetto di Seppia & Kif Kiffen “Faces” e nel 2014 all’Ep di Dj T-Robb “Ronnie Djames Dio - Il Thaatuatore”.
Entra a far parte di Glory Hole Records nel 2015 che darà alle stampe il suo primo album solista “Lo strumento parlante”.

L’ATTESISSIMO ALBUM DI U.G.O.

U.G.O. - Lo Strumento Parlante

Lo strumento parlante era, secondo il diritto romano, lo schiavo che lavorava la terra, classificazione che serviva a distinguere quest’ultimo dallo strumento quasi parlante, l’animale. Nel caso del nuovo (concept) album di U.G.O., tale figura giuridica finisce per identificare la condizione attuale dell’uomo. Di chi o cosa sarebbe diventato strumento l’uomo? Della macchina. Avete presente le riflessioni di Heidegger e/o di Anders (soprattutto del secondo) sulla tecnica e sull’uomo antiquato? Ecco, si sta parlando proprio di questo – in musica, di simile, è famosa “Gli oggetti” di Gaber (che infatti torna anche qua…). Considerazione ovvia: il tema del disco è infinitamente complesso ma – e questo è oggettivo – bisogna apprezzare l’ambizione del rapper emiliano. Avessero tutti un coraggio simile e questa voglia di mettersi in gioco, ci sarebbero migliaia di dischi immondizia in meno. Trattiamo di un componente della crew La Kattiveria, quindi storytelling e virtuosismi tecnici sono da considerare qui imprescindibili. U.G.O. offre una prestazione, da questo punto di vista, quasi perfetta.

Video | U.G.O. - L’Ara votiva

Listen on Spotify

Gallery

La Kattiveria Crew - 2017 - powered by DifBit.com